Chi siamo

Il coro polifonico Laeta Corda si è costituito nel 2003 grazie al desiderio dei suoi componenti in collaborazione con il maestro Gionata Marton, cantante lirico e componete del coro della “Fenice” di Venezia, che fin da subito ha posto grande attenzione all'interpretazione dei brani ed alla cura della loro esecuzione.

Particolarmente importante è la scelta del nome “Laeta Corda”, letteralmente “Cuori Allegri”, per esprimere - attraverso il linguaggio universale del canto - la gioia, la pace e l’amore che Dio infonde nel cuore di ogni uomo.

L’impegno e l’entusiasmo ha portato il coro ad essere protagonista di interessanti concerti in diverse città italiane e a farsi apprezzare nelle sue esibizioni quali il "Festival Biblico di Vicenza", le rassegna "Terra Pontina in Canto", "Poliphonica" (rassegna organizzata proprio dall’Associazione Culturale Coro “Laeta Corda”) ed ha al suo attivo numerosi concerti tra i quali si menzionano quelli tenuti presso il Duomo di Orvieto, il complesso monumentale di Villa Adriana (Tivoli) e l'abbazia di Valvisciolo. Attualmente ha ripreso la sua attività sotto la guida del M° Cristian Alderete.

Il Maestro

Cristian Alderete. Italo – Argentino diplomato presso il Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma, ha approfondito ulteriormente la tecnica vocale partecipando alle Masterclass tenute dai Maestri Susanna Anselmi, Danilo Rigosa, Ines Salazar, Carlo Guelfi; Alessandra Althoff Pugliese e Renato Bruson, nonchè il repertorio sotto la guida esperta del M° Rolando Nicolosi. Partecipa a concorsi e selezioni nazionali ed internazionali come solista, in formazioni con strumentisti e come corista per enti lirico-sinfonici annoverando un cospicuo numero di eventi presso svariati teatri: Teatro Verdi - Salerno; Accademia Nazionale di Santa Cecilia - Roma, Teatro dell'Opera – Roma, Teatro Olimpico di Roma, Teatro Vespasiano di Rieti, il National Centre for the Performing Arts di Beijin – China, il Guangzhou Opera house di Guangzhou-Canton.

Si è esibito in concerti in onore personaggi di rilievo quali il Presidente Carlo Azeglio Ciampi e Giorgio Napolitano, per i Pontefici Giovanni Paolo II; Benedetto XVI e Papa Francesco. Grazie alla preparazione vocale, il suo repertorio varia dall'opera alle arie da camera ed antiche alle romanze, al canto moderno e della tradizione popolare, nonché musica sacra e canto gregoriano.

Collabora come cantante e docente presso scuole ed associazioni musicali. Ha debuttato nei ruoli del Dottore e del Marchese per Traviata e Sagrestano e Angelotti per Tosca, nonché in veste di corista in diverse chiese e tra le più importanti basiliche italiane ed estere. Nel 2014 ha interpretato il ruolo del Commendatore nel Don Giovanni di Mozart.

Attualmente è cantore presso la Cappella Giulia ed il Coro del Vicariato della Basilica di San Pietro in Vaticano.

Contatti

Aprilia
Via Grecia, 20

info@laetacorda.com